Team

Sotto il profilo dell’insegnamento, l’Associazione ha voluto creare uno staff di altissimo livello avendo riunito in un unico team le eccellenze del tiro a volo italiano, con istruttori e tecnici di fama mondiale. Il direttore tecnico dei FSC è l’allenatore internazionale Issf di livello “A” Diego Gasperini, che descrive così l’evento: “Ho voluto creare uno speciale programma di allenamento dedicato ai giovani senza trascurare nessun aspetto: dalla tecnica alla tattica in gara, dall’alimentazione alla postura, dalla preparazione atletica a quella mentale, utilizzando le migliori metodiche di allenamento della scuola italiana fondendole con gli studi scientifici effettuati durante il mio percorso formativo alla ISSF”. Gasperini ha pensato ad un corso di tiro a volo articolato in tre step fondamentali: parte tecnico-tattica, atletica e mentale.
Per la parte tecnico-tattica, oltre a Gasperini, lo staff si avvale della collaborazione di Marco Micheli, allenatore internazionale Issf di livello “B”, con grande esperienza sia in ambito nazionale che internazionale. La parte atletica è curata e diretta interamente dal preparatore atletico della Nazionale Italiana Fabio Partigiani, che ha preparato per i FSC uno speciale programma di allenamento per i giovani tiratori.
La parte del Mental training è stata affidata a Federico Di Carlo, tecnico con una vasta esperienza internazionale in ambito tennistico e autore del libro “Il cervello tennistico”, che collabora da tempo con Diego Gasperini per la preparazione mentale di tiratori olimpionici.
Nell’edizione 2015 è stata introdotta la parte della valutazione morfo-strutturale e posturale, curata dal dr. Luca Russo, chinesiologo e tecnico ortopedico dell’Università dell’Aquila.
Insomma, un staff tecnico molto specializzato nella convinzione che, per diventare dei futuri campioni, oltre al talento occorrono anche forza di volontà e soprattutto essere seguiti dal giusto team.